I successi dell’Università dell’Età Libera di Santa Croce sull’Arno: a.s. 2022-2023

I successi dell’Università dell’Età Libera di Santa Croce sull’Arno: a.s. 2022-2023

Siamo giunti alla fine dell’anno scolastico, ed è arrivato il momento di celebrare i traguardi dei nostri corsisti!

Dopo la difficile pausa del periodo pandemico, dal 2022 sono finalmente ripartiti in presenza i corsi del Comune di Santa Croce sull’Arno. In collaborazione con l’Università dell’Età Libera e Nkey, la Biblioteca “Adrio Puccini” di Santa Croce sull’Arno ha infatti accolto corsi di lingua, di informatica e di autobiografia, tenuti da formatori esperti e diretti ad un variegato pubblico di studenti e studentesse.

Ad inaugurare l’anno scolastico Grazia Chiarini, docente esperta in consulenza e metodologie autobiografiche alla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, con la partecipazione straordinaria di Sara Panicci, artista e illustratrice. A settembre e ottobre 2022 si sono infatti svolti quattro incontri nel segno della scrittura autobiografica: grazie al gioco sviluppato nel corso del progetto europeo MYLIFE in Europe, le immagini raffigurate nelle carte hanno preso vita attraverso le parole e i ricordi dei partecipanti, alla scoperta di emozioni, speranze e pensieri che sono andati a costruire la trama di ogni autobiografia.

Nkey ha inoltre portato avanti con successo l’iniziativa English in the library, con tre corsi di inglese, ognuno della durata di 20 incontri: Start up, corso base tenuto da Carmen Albanese, e Speak up 1 e Speak up 2, tenuti da Edoardo Igini, rispettivamente corso intermedio e avanzato per perfezionare le competenze linguistiche. Pur dando il giusto peso allo studio delle regole grammaticali, non sono mancati i momenti di divertimento che hanno dato possibilità alle classi, composte da adulti di tutte le età, di mettere alla prova le conoscenze acquisite e di creare un gruppo coeso di discenti uniti dalla volontà di mettere alla prova le proprie skill.

A primavera 2023 si sono poi tenuti due corsi per l’acquisizione di competenze digitali, arricchiti dai materiali didattici e dalle metodologie del progetto Erasmus plus ArITsan.

Il primo, Educazione alla vita digitale, tenuto dall’esperto Maurizio Sani, si è articolato in due lezioni dedicate alle competenze base per la comunicazione e l’interazione digitale, toccando i temi dell’e-commerce, le opportunità di vendita e scambio e l’importanza dei motori di ricerca.

Il secondo, Workshop Social Media Management, è un corso organizzato dal Comune di Santa Croce sull’Arno col contributo della Regione Toscana, volto a potenziare la competitività dei commercianti locali attraverso l’utilizzo degli strumenti digitali. I docenti qualificati di Nkey, Silvia Fergosti e Gianmarco Rossi, hanno guidato i partecipanti in un percorso formativo volto all’acquisizione delle competenze necessarie per promuovere le proprie attività nei nuovi ambienti digitali, sfruttando i mezzi di comunicazione essenziali della società interconnessa.  I commercianti hanno imparato come creare una presenza digitale solida e coerente con la propria identità aziendale, comunicando in modo efficace attraverso i social network e i servizi di messaggistica, mezzi oramai fondamentali per incrementare l’attività imprenditoriale e raggiungere un pubblico più vasto. Hanno inoltre sperimentato l’utilizzo delle piattaforme social per la promozione dei propri prodotti o servizi, raggiungendo una platea di potenziali clienti che spesso si orientano verso le piattaforme online per effettuare ricerche e acquisire informazioni. Attraverso gli strumenti dell’online advertising hanno infine imparato a raggiungere un pubblico mirato, ottimizzando così gli investimenti pubblicitari.

«Abbiamo riscontrato un vivo interesse da parte dei discenti e siamo orgogliosi dell’entusiasmo da loro dimostrato. In questi mesi di chiusura delle attività formative stiamo lavorando alla programmazione per il prossimo autunno – dichiara Elisa Bertelli, assessora alla cultura del Comune di Santa Croce sull’Arno -. Nell’ottica di una partecipazione attiva ai servizi della Biblioteca, invitiamo tutti a proporre nuove attività o suggerire temi d’interesse per i corsi in partenza ad ottobre. Vi auguriamo buone vacanze e vi aspettiamo per un nuovo anno accademico insieme.»

 

Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

Iscriviti alla nostra newsletter