11 gennaio 2023 Convegno “Narrazione, inclusione e cura di sé con il gioco”

11 gennaio 2023 Convegno “Narrazione, inclusione e cura di sé con il gioco”

Si svolgerà Mercoledì 11 gennaio 2023 nella Sala Tassinari del Palazzo D’Accursio a Bologna l’evento moltiplicatore finale del progetto MyLIFE: l’organizzazione dell’evento curata da ASPHI prevede lo svolgimento del convegno a partire dalle ore 10:00 fino alle 13:00, mentre dalle 14:00 alle 16:30 saranno organizzate delle sessioni di gioco.

Il valore della narrazione, in particolare dell’autobiografia, per il benessere psico-fisico delle persone, in particolare delle fasce più deboli, è stato esplorato e sperimentato in vari contesti dal progetto Erasmus+ My life in Europe.

 

 

Il risultato è un gioco di carte con particolare significato simbolico, utilizzabile sia in forma cartaceo che on line, con la conduzione di un “master” certificato. Un progetto inclusivo e interculturale per la formazione degli adulti, che intende fornire strumenti tecnologici innovativi in grado di supportare l’apprendimento permanente e la formazione. Intende inoltre divulgare gli effetti benefici che il gioco e in particolare i videogiochi e le attività online hanno sul funzionamento cognitivo, sulla consapevolezza emotiva e lo sviluppo delle abilità delle persone di ogni fascia di età

 

Sono sei i partner di quattro nazioni diverse che hanno partecipato:

 

Ecco allora – in anteprima – il programma dell’Evento per moltiplicare conoscenze ed esperienze del Progetto europeo My life in Europe, a new Methodology to insert your LIFE biography in the EUROPE context

“Narrazione, inclusione e cura di sé con il gioco” che si svolgerà Mercoledì 11 Gennaio 2023 presso Sala Tassinari, Palazzo D’Accursio Piazza Maggiore, 6 – Bologna

Convegno dalle h.10.00 alle h.13.00 – Sessioni di gioco dalle h.14.00 alle h.16.30

Coordinamento di: Rossella Romeo, Fondazione ASPHI onlus

Saluti istituzionali di: Stefania Bolletti, Presidente LUA Libera Università dell’Autobiografia e di Stefania Polvani, Presidente SIMeN Società Italiana di Medicina Narrativa

 

Interventi di:

  • Maurizio Sani, Carla Sabatini, NKEY, Il progetto My Life
  • Grazia Chiarini, LUA (Libera Università dell’Autobiografia), La metodologia autobiograficaalla base del gioco e del manuale My life
  • Beatrice De Luca, Marco Pasquali, Fondazione ASPHI onlus, L’attività di ricerca e divulgazione sui giochi e videogiochi accessibili e inclusivi
  • Sergio Ardis, Gruppo Italiano Felicità e Salute Positiva, Le scale di benessere soggettivo e di altre dimensioni della salute positiva nella sperimentazione del gioco My life
  • Caterina Benelli, LUA (Libera Università dell’Autobiografia), Educazione degli adulti -scrittura di sé come benessere
  • Federica Taddia, Consorzio Colibrì, L’esperienza del gioco e interventi non farmacologici per gli anziani con patologie cognitive
  • Marisa Del Ben, SIMeN e U.I.C.I. Pordenone, Le carte, la memoria, il corpo: giocare senza vedere. Esperienza di gruppo attraverso il movimento consapevole
  • Alessandro Norfo, Fondazione ASPHI onlus e GLIC, Il progetto Erasmus “I’m in tales”: Oggetti interattivi, reali e digitali, e storytelling per creare contesti di educazione inclusiva
  • Rosa Del Giudice, Savino Calabrese, progetto Narrative Care, L’utilizzo del gioco nell’intervista biografica per l’inclusione sociale

 

 

Testimonianze e Confronto con le organizzazioni del terzo settore che hanno sperimentato il gioco

Per informazioni: info@asphi.it

Iscrizione obbligatoria a questo link

Vai al sito del progetto My Life in Europe

Condividi
Categorie
Articoli Recenti